Bocconcini di pollo al limone

 

INGREDIENTI PER 2 PERSONE:

  • 2 fette di petto di pollo
  • Farina 00 q.b.
  • 3 cucchiai di succo di limone
  • 1 manciata di cipolla tritata
  • 50ml di birra
  • Olio evo q.b.
  • Sale aromatico q.b.

 

PREPARAZIONE:

Sciacquare sotto acqua fredda corrente le fettine di pollo, tamponarle con carta assorbente da cucina.

Tagliare quindi la carne in bocconcini larghi 1 cm e lunghi circa 3 cm e infarinarli.

Scaldare un giro di olio evo in una padella antiaderente con il trito di cipolla, aggiungere il pollo e lasciare rosolare.

Quando comincia a dorare, sfumare a fuoco vivace con la birra e quando l’alcool sarà evaporato insaporire con un pizzico di sale aromatico e con il succo di limone.

Aggiungere anche un goccio d’acqua e portare a cottura la carne finché il sughetto al limone si sarà rappreso.

Servire ben caldo.

 

Annunci

Tomini in crosta di speck

 

INGREDIENTI PER 2 PERSONE:

  • 4 tomini
  • 8 fette di speck

 

PREPARAZIONE:

Prendere un tomino e avvolgerlo in una fetta di speck, ora prendere un’altra fetta di speck e avvolgerla incociandola alla prima.

Ripetere l’operazione con tutti i tomini.

Scaldare una padella antiaderente e adagiarci i tomini, lasciarli rosolare a fuoco medio finchè lo speck risulterà croccante (circa 5-7 minuti) quindi girare i tomini sul lato opposto e lasciarli rosolare anche sull’altro lato.

Servire immediatamente con verdure crude.

 

Arrosto di vitello

 

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:

  • 1 magatello di vitello da 800 gr
  • 1 carota
  • 1 zucchina
  • 1/2 cipolla
  • 1 lt di brodo vegetale
  • 1 bicchiere di vino bianco
  • 2 rametti di rosmarino
  • 30 gr di burro
  • 3 cucchiai d’olio evo
  • Farina q.b.

 

PREPARAZIONE:

Legare la carne per farle mantenere la forma durante la cottura (oppure chiedete al macellaio di legarla) e inserire sotto lo spago i rametti di rosmarino.

Lavare, mondare e tritare grossolanamente la verdura.

Mettere a fondere in una casseruola capiente il burro e l’olio, unire quindi la carne e farla rosolare su tutti i lati a fuoco vivace.

Versare il vino bianco e lasciarlo sfumare.

Aggiungere quindi la verdura tritata e 4 mestoli di brodo caldo, abbassare la fiamma e incoperchiare.

Lasciare cuocere la carne per 1 ora, girandola spesso senza mai bucarla per evitare che perda i suoi succhi e aggiungendo se necessario altro brodo.

Al termine della cottura togliere la carne dalla casseruola e lasciarla intiepidire.

Nel frattempo con un minipimer o in mixer tritare finemente il fondo di cottura, le verdure e 1 cucchiaio di farina fino a formare un fondo liscio.

Togliere quindi lo spago dalla carne e con un coltello ben affilato tagliare a fettine l’arrosto.

Rimettere nella casseruola le fettine di carne, bagnarle con il fondo di cottura e scaldarle bene.

Servire l’arrosto ben caldo condito con il sughetto di cottura.