Arrosto di vitello

 

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:

  • 1 magatello di vitello da 800 gr
  • 1 carota
  • 1 zucchina
  • 1/2 cipolla
  • 1 lt di brodo vegetale
  • 1 bicchiere di vino bianco
  • 2 rametti di rosmarino
  • 30 gr di burro
  • 3 cucchiai d’olio evo
  • Farina q.b.

 

PREPARAZIONE:

Legare la carne per farle mantenere la forma durante la cottura (oppure chiedete al macellaio di legarla) e inserire sotto lo spago i rametti di rosmarino.

Lavare, mondare e tritare grossolanamente la verdura.

Mettere a fondere in una casseruola capiente il burro e l’olio, unire quindi la carne e farla rosolare su tutti i lati a fuoco vivace.

Versare il vino bianco e lasciarlo sfumare.

Aggiungere quindi la verdura tritata e 4 mestoli di brodo caldo, abbassare la fiamma e incoperchiare.

Lasciare cuocere la carne per 1 ora, girandola spesso senza mai bucarla per evitare che perda i suoi succhi e aggiungendo se necessario altro brodo.

Al termine della cottura togliere la carne dalla casseruola e lasciarla intiepidire.

Nel frattempo con un minipimer o in mixer tritare finemente il fondo di cottura, le verdure e 1 cucchiaio di farina fino a formare un fondo liscio.

Togliere quindi lo spago dalla carne e con un coltello ben affilato tagliare a fettine l’arrosto.

Rimettere nella casseruola le fettine di carne, bagnarle con il fondo di cottura e scaldarle bene.

Servire l’arrosto ben caldo condito con il sughetto di cottura.

 

Annunci

Arrosto di vitello al latte

 

INGREDIENTI PER 3 PERSONE:

  • 800 gr di magatello di vitello
  • 500 ml di latte
  • 1 carota
  • Trito di cipolla q.b.
  • Sale aromatico q.b.
  • Salvia q.b.
  • Rosmarino q.b.
  • Olio evo q.b.
  • 1 bicchiere di vino bianco

 

PREPARAZIONE:

Legare la carne con lo spago, facendolo passare per la lunghezza prima sopra e poi sotto, annodare e ripetere l’operazione lungo i fianchi del magatello.

A questo punto creare un’asola, inserire la mano e girare un paio di volte e far passare la carne all’interno, quindi stringere.

Ripetere l’operazione fino a legare l’arrosto ogni 1,5/2 cm.

Mettere in padella un giro d’olio e il trito di cipolla, rosolare l’arrosto e sfumarlo con il vino bianco.

Tritare a parte la carota e gli aromi.

Quando è evaporato l’alcol del vino, aggiungere il latte, il trito di aromi e il sale aromatico, e lasciare cuocere a fuoco lento 45 minuti.

Lasciare intiepidire e slegare l’arrosto, quindi tagliare a fettine sottili.

Tritare con il minipimer il sughetto di cottura realizzando un intingolo.

Quindi servire l’arrosto con il sughetto.

 

Arrosto di vitello con i funghi porcini

arrosto di vitello ai funghi porcini

 

INGREDIENTI PER 2 PERSONE:

  • 500 gr di vitello
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • 3/4 di cucchiaino di dado vegatale
  • olio q.b.
  • 50 gr di funghi porcini secchi
  • 40 gr di burro
  • 40 gr di farina 00
  • trito di cipolla

 

PREPARAZIONE:

In una padella fonda mettere un giro d’olio e la cipolla, lasciare rosolare e aggiungere il pezzo di vitello e dorare su tutti i lati.

Nel frattempo in un pentolino mettere mezzo litro d’acqua e sciogliere il dado e portare a bollore.

Sfumare con il vino e aggiungere il brodo, portare a cottura a fuoco dolce per 1 ora e mezza con il coperchio, rigirando il vitello di tanto in tanto.

Mettere i funghi a rinvenire in acqua tiepida per almeno 20 minuti, scolare e rosolare con un giro d’olio in padella, sfumare con il vino e aggiungere un mestolo di brodo di cottura della carne.

A parte preparare il roux biondo: mettere in un pentolino il burro a sciogliere, setacciare la farina e mescolare al burro per evitare che si formino i grumi e rimettere sul fuoco mescolando continuamente finchè risulti leggermente dorato. A questo punto aggiungere il brodo di cottura della carne filtrato (400 gr) e rimettere sul fuoco ad addensare.

A parte tagliare la carne a fettine fini e rimettere a cuocere per altri 5 minuti, aggiungere il roux e i funghi e terminare la preparazione.

 

ARROSTO DI VITELLO CON I FUNGHI PORCINI